Il tuo video YouTube non riceve traffico? Ecco cosa fare

La piattaforma di YouTube è la destinazione video più fantastica ed unica nell’intero Wold Wide Web. È più di una semplice piattaforma video; consente agli utenti anche di socializzare e comunicare al di fuori di essa stessa.

Oggi la concorrenza su YouTube è notevolmente aumentata e non è più semplice come una volta distinguersi tra i milioni di video disponibili sulla piattaforma.

Il successo del tuo canale è influenzato da una serie di elementi critici. Se tutto ciò che vuoi fare è aumentare il traffico sul tuo canale, questa è la guida ideale per te.

Migliora il tuo traffico utilizzando le migliori tecniche SEO

Ottimizzazione dei metadati per il video

Le informazioni contenute nel video, come titoli, descrizioni e tag, vengono chiamate metadati. È possibile classificare i video su Google e YouTube ottimizzando queste aree.

Titoli dei video

Scegli un titolo che sia pertinente e descrittivo, oltre a uno che sia memorabile e includa una varietà di parole chiave per un migliore targeting del pubblico. Il titolo deve essere personalizzato e correlato ai tuoi contenuti video.

Descrizione del video

I tuoi video devono includere una trama avvincente che dia ai tuoi spettatori un assaggio dei contenuti del tuo video. È fondamentale fornire le parole chiave necessarie che corrispondono al riquadro. Deve essere incluso anche l’URL pertinente. Produci una descrizione di 250 parole che includa termini importanti che corrispondono al titolo.

Tag

Aggiungi almeno dieci tag al tuo video, poiché questa è la strategia più efficace per sfruttare le parole chiave correlate al tuo video e adattarle al titolo e alla descrizione. I tag devono essere pertinenti al contenuto del video. L’ottimizzazione dei metadati video è essenziale per classificare i tuoi video e aumentare il traffico sul tuo canale YouTube.

Playlist su YouTube

Le playlist sono fondamentali per aumentare il numero di visualizzazioni sul tuo canale. Le playlist sono anche classificate dai motori di ricerca. Di conseguenza, puoi facilmente utilizzare le playlist per portare più traffico sul tuo canale YouTube. Tuttavia, devi ottimizzare le playlist più critiche per indirizzare il traffico.

Marchio coerente

Per espandere la tua portata, utilizza uno sfondo personalizzato e promuovi la tua presenza su tutti i principali social network. Per mantenere i clienti coinvolti, il branding deve essere fatto in modo coerente.

Acquisto di visualizzazioni reali

Per ottenere visualizzazioni in modo rapido, e al tempo stesso farlo crescere più rapidamente, puoi anche decidere di investire su di esso, acquistando visualizzazioni. L’unico accorgimento da tenere a mente – e non da poco – è di evitare bot o visualizzazioni di bassa qualità che potrebbero danneggiare il canale. Acquista quindi solo visualizzazioni reali – ad esempio quelle di LenosTube – e possibilmente con targeting, in quanto queste oltre a essere sicure ti danno l’opportunità di ottenere nuovi iscritti.

Raggiungi gli influencer

Il materiale digitale in forma breve ha una grande influenza sul pubblico ed è la tecnica più efficace per raggiungere un vasto pubblico.

Le star di YouTube hanno un livello di influenza maggiore sul sito, motivo per cui le aziende sono interessate a lanciare iniziative di sensibilizzazione visibili per aumentare il traffico del canale YouTube.

Il programma di sensibilizzazione degli influencer si concentra principalmente sull’aumento dell’interazione con i consumatori. Di conseguenza, attirare un buon traffico su un canale YouTube è davvero vantaggioso.

Partecipa ai forum online

L’interazione con vari gruppi e forum di YouTube collegati al tuo argomento è essenziale per costruire relazioni con il tuo pubblico. Quindi, prendi un programma e dedica del tempo per iniziare le migliori conversazioni su numerosi forum e comunità in modo da poter rimanere attivo su Internet. È vantaggioso aumentare la quantità di traffico sul tuo canale YouTube.

Il content marketing e la promozione video sui blog sono due dei modi più efficaci per diffondere il tuo messaggio.

Youtube è l’unica rete che offre pubblicità multipiattaforma, che ti consente di promuovere il tuo canale e i tuoi video su più piattaforme di social media attive.

Quindi, sfrutta questa funzione e attira traffico effettivo sul tuo blog integrando i video di YouTube. Prova a scrivere un solido riassunto del tuo video e a pubblicarlo sul tuo blog. Aumenta il coinvolgimento del pubblico interagendo con loro attraverso il tuo sistema di commenti.

Promuovi il tuo materiale sul tuo sito web e tramite e-mail, condivisioni sui social media e altri mezzi.

Ospita concorsi e omaggi

Organizza gare interessanti nella tua area di competenza. Ad esempio, se gestisci un canale di insegnamento, crea alcune domande divertenti e trasformalo in un mini concorso, quindi premialo con pacchetti di apprendimento accattivanti, materiale premium o altri regali basati sulla tua categoria di contenuti che si adattano perfettamente al tuo marketing e funzionano come incoraggiamento.

Interviste alle celebrità

Intervistare le celebrità può aiutare ad aumentare il traffico sul tuo canale YouTube perché alla maggior parte delle persone piace guardare le loro celebrità preferite e non perderanno il tuo video. Quindi, se vuoi aumentare il traffico del tuo canale, prova a intervistare una “star”.

Lavora insieme ad altri YouTuber

La collaborazione può aumentare il tuo potenziale e l’identità del tuo canale. Collabora con i tuoi colleghi YouTuber per creare video coinvolgenti e condividere informazioni utili.

Tuttavia, tieni presente che devi scegliere il collaboratore corretto per il tuo canale, ed è ancora meglio se la collaborazione è con un canale della stessa categoria.

Ottieni copertura nei media e nella stampa

Incorpora il tuo canale nei media e in un comunicato stampa. Per lo meno, genera un po’ di buzz sulla tua posizione per aumentare il traffico sul tuo canale.

Investi un po’ di soldi in pubblicità passaparola sui comunicati stampa online e offline per aumentare l’impatto e l’interesse per il tuo canale tra il tuo pubblico di destinazione.

Fai l’upload di video su YouTube con la giusta frequenza

Cerca di pubblicare almeno un video a settimana. Quando sei in produzione, assicurati di ottenere molte riprese. Per espandere il contenuto del tuo canale, impacchettalo in un modo unico. Riutilizza o ricicla i contenuti per creare video, errori (cosidetti bloopers), dietro le quinte, riassunti, migliori conti alla rovescia, trailer, vlog e video di commenti.