Ricariche TIM: tutti i tagli disponibili e come ricaricare

Per chi non vuole sottoscrivere un contratto per telefonia mobile, l’opzione ricaricabile offre la libertà di poter avere dei servizi a disposizione compresi di tutto quello che serve, senza vincoli temporali. I piani ricaricabili possono offrire diverse opzioni, sono disponibili in vasta gamma di prezzi e darti un maggior controllo su quanto vuoi spendere. Con un servizio ricaricabile, hai la libertà di comprare esattamente ciò di cui hai bisogno.

Si paga in anticipo per l’utilizzo mensile del telefono, decidendo quanti minuti, opzioni e gigabyte si pensa di utilizzare. Quando finisci il tuo credito su un piano prepagato dovrai però ricaricare prima di poter utilizzare nuovamente il telefono. Puoi aspettare fino al mese successivo, ricaricare subito con ciò che ti serve e usufruire delle ricariche in automatico.

La tua SIM, corrispondente a un numero di telefono, disporrà di tutti servizi, sia voce che dati, in base al piano che avrai scelto. Valuta quindi prima, quante chiamate fai, se hai bisogno degli SMS, se ti connetti a internet frequentemente. Se non avete bisogno di dati illimitati, è possibile trovare opzioni ricaricabili molto convenienti.

Tutti i gestori di telefonia offrono questo tipo di contratto, in questo articolo ti parleremo delle ricariche TIM: quali sono i tagli delle ricariche TiM e i metodi per effettuarle in maniera semplice e veloce.

Ricarica TIM online 

Il modo più semplice per effettuare una ricarica sul tuo numero TIM è utilizzando il servizio che il gestore mette a disposizione online, connettendoti con il PC o lo Smartphone.

È tutto molto semplice, vai sulla pagina ricarica cellulare TIM inserisci il numero, scegli l’importo che vuoi ricaricare, di default appare quella da 25,00 euro, e decidi la modalità di pagamento. In poco tempo avrai a disposizione il credito. Si può creare un account gratuito sul sito di TIM.it ricarica, con il quale ricaricare più velocemente senza digitare ogni volta il numero.

Gli importi disponibili per la ricarica telefonica Tim sono da:

  • 4.00 euro
  • 6.00 euro
  • 12.00 euro
  • 17.00 euro
  • 22.00 euro
  • 25.00 euro
  • 50.00 euro

Non sono più disponibili i tagli da 5, 10, 15 e 20 euro, questo perché l’operatore di telefonia mobile è stato diffidato dall’AGCOM per aver fatto pagare ai suoi clienti un costo fisso per la ricarica 5+ e 10+ aboliti dal decreto Bersani del 2007.

Puoi pagare la ricarica TIM con carta di credito o con PayPal.

TIM ricarica +

Tim “ricarica più” permette ai clienti di effettuare ricariche ricevendo traffico telefonico, minuti e giga illimitati da utilizzare nelle 24 ore con un costo di 1 o 2euro.

Gli importi disponibili sono:

  • ricarica + Tim da 5.00 euro. Con il quale si hanno minuti e giga illimitati per 24 ore a partire dall’attivazione con 4.00 euro di credito prepagato incluso;
  • ricarica + Tim da 10.00 euro. Con il quale si hanno minuti e giga illimitati per 24 ore a partire dall’attivazione con 9.00 euro di credito prepagato incluso;
  • ricarica + Tim da 15.00 euro. Con il quale si hanno minuti e giga illimitati per 24 ore a partire dall’attivazione con 13.00 euro di credito prepagato incluso
  • ricarica + Tim da 20.00 euro. Con il quale si hanno minuti e giga illimitati per 24 ore a partire dall’attivazione con 18.00 euro di credito prepagato incluso
  • ricarica + Tim da 3.00 euro. Con il quale si hanno minuti e giga illimitati per 24 ore a partire dall’attivazione con 28.00 euro di credito prepagato incluso

L’offerta TIM ricarica + è attivabile presso le edicole, i tabaccai e i bar abilitati. La disponibilità dei minuti e Giga illimitati comincia dall’acquisto di Ricarica+ fino alle ore 23:59 del giorno in cui scade.

Ricarica Il numero TIM con l’app

Puoi effettuare la ricarica TIM tramite il cellulare utilizzando la app del gestore. Con l’applicazione MyTIM puoi ricaricare il credito residuo telefonico con i tagli da:

  • 10.00 euro
  • 15.00 euro 
  • 25.00 euro 
  • 50.00 euro 

Farlo è molto semplice, basta cliccare sul simbolo €, scegliere l’importo, decidere se saldare tramite carta di credito o PayPal ed entro pochi minuti avrai il credito è disponibile sul tuo telefono.

I dati dei metodi di pagamento possono essere memorizzati per le ricariche successive o per effettuare altri tipi di pagamenti, come pagare la fattura della linea fissa. Con l’applicazione MyTIM i dati della carta di credito possono essere acquisiti scattando una foto se ha i numeri in rilievo, oppure utilizzando la tecnologia NFC (solo per smartphone Android).

“Ricaricard” Tim

Un altro modo per ricaricare il tuo numero TIM è comprando una “ricaricard” contenente traffico prepagato, presso i negozi del gestore, tabaccai, edicole, bar, nelle stazioni di servizio e supermercati convenzionati. Dall’acquisto ha validità per 13 mesi. Per ottenere il codice segreto basta grattare la striscia argentata presente sul retro.

Per attivare la ricaricard:

  • chiama il 40916, segui le istruzioni della voce guida scegliendo l’opzione ricaricard e digita le cifre del codice segreto. Dopo qualche secondo riceverai un SMS di conferma del credito attivato;
  • puoi inviare un SMS al 40916 con il seguente testo: RIC (spazio) e le sedici cifre numeriche del codice segreto. Si può attivare anche all’estero.

Puoi ricaricare la SIM anche tramite gli sportelli bancomat, con i servizi postepay e BancoPosta

TIM Ricarica Automatica 

Se sei cliente, TIM mette a disposizione il servizio Ricarica Automatica per ricaricare la tua SIM mediante addebito diretto su conto corrente o carta di credito. Puoi scegliere che il servizio si attivi il giorno prima della scadenza o quando la SIM scende sotto i 3.00 euro di credito, in questo caso riceverai una ricarica automatica di 5.00 euro. Ogni opzione si può modificare tramite il servizio clienti.

SOS Ricarica TIM

SOS Ricarica è il servizio che ricarica subito il tuo credito per poter navigare, chiamare, inviare SMS o rinnovare la tua offerta, anche se non hai credito sufficiente. Attivare il servizio è molto semplice:

  • chiama il numero gratuito 40916.
  • Ascolta il tuo “Credito” e poi segui le istruzioni della voce guida per richiedere una SOS Ricarica.
  • Oppure rispondi “SI” al messaggio che Tim ti invierà.

Esistono due opzioni per la tua Tim SOS ricarica:

  • 5.00 euro: se il tuo credito residuo è compreso tra -4.00 e 4.00 euro;
  • 10.00 euro: se il credito residuo è compreso tra -4.00 e -9.00 euro.