Modelli auto – la proposta di Audi

Quando si parla di Audi, tutti sanno che ci si riferisce alla grande casa automobilistica tedesca, fondata nel 1909 come August Horch Automobilwerke GmbH. Solo dal 1910 questa adottò la denominazione che oggi noi tutti conosciamo. Non tutti però sapranno che Audi appartiene al Gruppo Volkswagen dal 1964 e, come quest’ultima ditta automobilistica, può vantare delle auto di grande qualità. Prestazioni elevate, design innovativo e un’attenzione per i dettagli tutta tedesca. Sono questi gli elementi che fanno della società Audi una delle migliori in Europa.

In queste poche righe ci proponiamo di presentare i principali modelli auto della casa, passando in rassegna alcuni dei nuovi modelli e di quelli più famosi.

e-tron: l’evoluzione della tecnologia Audi

Partiamo dalla linea e-tron, la grande novità Audi. La società ha lanciato la sua nuova gamma di vetture interamente elettriche. La proposta Audi e-tron vede una serie di modelli forniti di due motori elettrici, capaci di erogare fino a 408 CV, e che garantiscono il massimo delle performance in ogni condizione. La trazione integrale elettrica, abbinata ad una batteria ad alta tensione, garantisce inoltre una grandissima autonomia alla vettura, che può andare oltre i 400 chilometri, permettendovi così di affrontare i vostri viaggi senza rinunciare a grandi prestazioni. Il primo modello della linea che vogliamo presentarvi è Audi e-tron S, vettura che renderà ogni viaggio un’esperienza unica. Grazie alla potenza della trazione elettrica e grazie all’autonomia di 365 chilometri con una sola carica (ciclo WLTP), quest’auto vi porterà letteralmente ovunque. E-tron S può inoltre vantare un’agilità e un’aderenza senza precedenti, che si uniscono ad una capacità di accelerazione reattiva (da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi) e incredibilmente silenziosa. Il secondo membro della famiglia e-tron è il modello Sportback: fino a 408 cavalli di potenza, fino a 446 chilometri di autonomia, l’immancabile trazione integrale quattro e un design aggressivo che conquista. Se il carattere sportivo e le caratteristiche tecniche della Sportback non soddisfano i vostri gusti, Audi vi propone anche il modello e-tron S Sportback. Quest’auto presenta tre potenti motori elettrici, un’autonomia di 370 chilometri (WLTP), 503 CV di potenza e un design sportivo ancora più definito. Il SUV coupé targato Audi passa da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi, regalandovi emozioni uniche.

A1: la compatta sportiva

Passiamo ora alla più nota categoria A1 e, per rimanere in tema “look sportivo”, portiamo all’attenzione dei lettori il modello Audi A1 Sportback. Questo modello, dalle linee piuttosto decise, ridefinisce totalmente il segmento delle compatte. L’interno della vettura è altamente personalizzabile e, già di base, si presenta come il più sportivo di tutta la categoria. Può poi vantare degli innovativi sistemi di infotainment e assistenza alla guida. Per gli amanti dei crossover, citiamo invece A1 citycarver, la nuova compatta, ideale tanto per i percorsi urbani che per le strade più sterrate. Il suo design innovativo colpisce, specialmente grazie al mix di elementi classici Audi e di note che richiamano il mondo del rally. Audi A1 citycarver è progettata per tutti gli automobilisti che amano lasciare il segno in qualsiasi situazione. 

A3: l’Audi pensata per tutti

Anche per la serie A3 vi parliamo del modello Sportback, auto dalle tecnologie all’avanguardia, ideale per chi ama affrontare sempre nuove sfide. Quest’auto è indubbiamente un prodotto che punta al progresso: il consumo di carburante (ciclo combinate WLTP) è di 4,2-6,3 per 100 km; le emissioni di Co2 sono di 111-144 g/km con ciclo combinato WLTP, e di 92-116 g/km per il ciclo combinato NEDC, valori che si avvicinano a quelli delle altre proposte della categoria. Abbiamo poi la nuova Audi A3 Sportback TFSI e: che sia in modalità totalmente elettrica, a benzina o ibrida, quest’automobile è l’ibrida plug-in che assicura prestazioni altissime con qualsiasi genere di trazione. I consumi sono di circa 1.5-1.4 per 100 km con ciclo combinato, per un consumo potenza pari a 13.8-13.0 kWh/100 km ed emissioni di CO2 di 34-30 g/km. Le linee Sportback, poi, si fanno naturalmente riconoscere anche in questo caso, ed evidenziano il carattere forte di questo stile, il suo dinamismo, l’agilità e lo slancio di una vettura che è assolutamente capace di distinguersi.